Kiwi rosso

Benessere

Kiwi rosso

By  | 

Arriva in Italia il “kiwi rosso“, un concentrato di vitamine e antiossidanti. Nuova frontiera della produzione di frutta. La presentazione, in prima assoluta è avvenuta ad Expo, al padiglione la Fattoria Globale la World Association of Agronomists. Si tratta di una nuova varietà di kiwi, sviluppata nella provincia dello Sichuan (Cina) e brevettata col nome di “HFR18”.

A differenza di altri frutti, il kiwi rosso ha un ampio spettro di vitamine e minerali, acido folico, acido pantotenico, vitamina A, vitamina B6, vitamina C, rame, fosforo, ferro, calcio, potassio e magnesio.

Il kiwi rosso è chiamato così per la sua particolarità di avere al centro un colorito rosso vivo. Al suo interno possiamo trovare vitamina A e sopratutto antociani, potenti antiossidanti capaci di ritardare l’invecchiamento cellulare combattendo i radicali liberi all’interno del nostro organismo.
Fra le caratteristiche del kiwi rosso HFR-18 c’è l’elevata fertilità; la buona produttività e i tempi di raccolta, in Italia, tra il 30 settembre e il 5 ottobre.