Come scegliere il blush per valorizzare zigomi e viso

Make-up

Come scegliere il blush per valorizzare gli zigomi

By  | 

Il trucco degli zigomi è considerato dai make up artist un punto fondamentale del make up: così come ogni viso possiede una forma caratteristica, anche le guance hanno una struttura tipica che va valorizzata per rendere il viso quanto più armonioso possibile.

I blush in polvere o in gel vanno bene per le ragazze dalla pelle grassa, mentre quelli in crema sono adatti a chi ha la pelle secca. In ogni caso, opta per un fard di una tonalità che si addica alla tua carnagione, in modo tale da ottenere un effetto naturale, come quello che si crea quando arrossisci.

Forma e trucco degli zigomi

Applicare il blush in modo errato potrebbe far apparire il tuo viso innaturale e di certo non valorizzerebbe i tuoi punti di forza, devi solo capire a quale forma appartengono i tuoi zigomi:

  • VISO ROTONDO

Caratteristica del viso rotondo è quello di essere largo quasi quanto è lungo, e di raggiungere la massima larghezza in corrispondenza della guancia. Per assottigliarlo applicare il fard in diagonale, partendo dalle tempie verso gli zigomi, immaginando di disegnare una linea obliqua che abbracci l’osso che sta sotto lo zigomo. Questo movimento slancia il viso verso l’alto, creando l’illusione di renderlo più magro. È importante evitare di colorare direttamente le guance, che in un viso tondo sono appunto piuttosto paffute.

  • VISO TRIANGOLARE

Caratteristica del viso triangolare è quella di avere la fronte ampia e gli zigomi alti, per sfilarsi nella zona del mento. Su questo tipo di viso, il blush dovrebbe essere applicato seguendo una linea a forma di V laterale sugli zigomi. Partire quindi dagli zigomi sfumando il fard verso le tempie. Terminare con un tocco di blush sulla fronte. Ciò contribuirà a bilanciare la larghezza della fronte con il resto del viso.

  • VISO SQUADRATO

Caratteristica del viso squadrato è il fatto di avere la fronte larga quanto la mascella e l’ampiezza degli zigomi. Nonostante sia spigoloso, di solito è ben proporzionato. In questo caso, il compito del fard è quello di ammorbidire il viso. Si procede applicando il prodotto al centro delle guance, e poi lo si sfuma verticalmente lungo la linea della mascella.

  • VISO ALLUNGATO

Per accorciare un viso allungato, applicare il fard dal centro delle guance verso le tempie, seguendo delle linee orizzontali. Si può ulteriormente riproporzionare l’ovale del viso, stendendo un po’ di fard sul mento.