Sopracciglia perfette

Make-up

Sopracciglia perfette

By  | 

In questo articolo vi forniró una facile guida su come ottenere delle belle sopracciglia, con una forma armonica che valorizzi l’occhio.

Prima di tutto per avere una forma sopraccigliare perfetta è richiesta molta esperienza e precisione perchè anche un piccolissimo errore può causare spiacevoli conseguenze. Hai 2 opzioni: recarti da una brava estetista, oppure modellarle da sola…Nel secondo caso, devi capire innanzitutto qual è la forma più adatta al tuo viso, poi devi decidere lo spessore che vuoi dare alle sopracciglia e, alla fine, potrai iniziare a modellarle con le pinzette e l’apposita matita. Ecco come procedere.

Quando tiri il peletto dalle tue sopracciglia lo devi fare sempre in direzione della crescita del pelo e tenendo ben tirata la pelle aiutandoti con l’altra mano. Osservare lo schema qui sotto potrà aiutarvi sicuramente a capire meglio!

Le sopracciglia perfette sono composte sempre da due rette, una ascendente e una discendente (4) . L’incontro di queste due rette crea il punto di massima altezza del sopracciglio (2) che è la zona in cui, quando ci trucchiamo, andiamo solitamente a creare il punto luce con l’ombretto chiaro.

Vediamo ora come definire queste rette. Il sopracciglio deve avere il suo inizio, come vediamo dallo schema, alla stessa altezza dell’ala nasale e dell’occhio (1). Qualora naso e occhio non iniziassero alla stessa altezza (come molto spesso accade) il sopracciglio inizierà circa a metà tra l’inizio del naso e l’angolo interno dell’occhio.

Il sopracciglio prosegue poi verso l’alto e raggiunge l’apice nel punto H. Per trovare il punto esatto di massima altezza dobbiamo tracciare una linea immaginaria che inizia a lato del naso e passa al centro della pupilla (2).

Dal punto H (2) poi inizia la retta discendente e, per definire il punto in cui il sopracciglio termina dobbiamo sempre partire dal lato del naso e passare per l’angolo esterno dell’occhio (3). Questa retta deve essere sempre leggermente più breve e sottile rispetto alla prima.

Detto ciò, quando procediamo nella depilazione delle sopracciglia, dobbiamo prima disegnare i tre punti fondamentali, ovvero l’inizio, la massima altezza e la fine (1,2,3). Per fare ciò io consiglio di utilizzare il manico di un pennello e tracciare i tre punti sulla pelle con una matita occhi.

Se non sono abbastanza folte o sono diradate e fini potete sempre riempire gli spazi vuoti con una matita colorata (ovviamente del colore delle vostre sopracciglia), esercitando pochissima pressione ed utilizzando piccoli tratti, in questo modo otterrai un effetto super naturale. Non dimenticarti di sfumare il colore con lo scovolino.

Completa il tutto con un gel fissante, meglio ancora se colorato che oltre a fissare la forma predefinita, esalterà il colore dei peli coprendo anche quelli più chiari o bianchi.

 



Ecco un tutorial su YouTube